Vi proponiamo il primo approfondimento sui diversi aspetti da conoscere se avete un amico a quattro zampe e volete portarlo a vivere a Malta. Iniziamo a parlare del viaggio con lui verso Malta e dell’importanza di essere in regola con documenti e vaccinazioni.

 

Documenti richiesti e vaccinazioni obbligatorie nel viaggio verso Malta

  • Passaporto europeo del quadrupede debitamente compilato
  • Microchip sottocutaneo (Transponder di tipo RFID) o tatuaggio chiaramente leggibile (se tatuato prima del 3 Luglio 2011)
  • L’animale deve essere vaccinato contro la rabbia, la vaccinazione deve essere stata somministrata da un veterinario autorizzato e la data di vaccinazione deve essere espressa nel documento di identità dell’animale. Tale data non deve essere precedente all’applicazione del microchip/ tatuaggio. Il periodo di validità della vaccinazione contro la rabbia inizia dal momento in cui è stabilita l’immunità protettiva ( 21 giorni dal completamento del protocollo di vaccinazione). Da tenere in mente che l’animale deve avere compiuto almeno 12 settimane di età per ricevere la somministrazione del vaccino contro la rabbia
  • Ai cani deve essere somministrato anche il trattamento contro la tenia (Echinococcus Multilocularis), con un prodotto specifico e deve essere certificato, sul passaporto, dal veterinario che l‘ha eseguito. Il trattamento deve avvenire tra le 120 e le 24 ore precedenti al viaggio
  • Visita prima della partenza da parte di un veterinario che confermi, sull’apposito passaporto, l’idoneità dell’animale domestico ad affrontare il viaggio oltre ad essere inoffensivo
  • Ricordatevi che prima del trasporto di animali a Malta, è necessario prendere appuntamento con la Divisione Regolatrice per l’Agricoltura e la Pesca contattandola al numero di telefono +356 2165 0393 (in orario di ufficio) o via e-mail , indicando il numero di volo, la data e l’ora di arrivo, per l’ispezione dell’animale da effettuare prima dell’uscita dall’aeroporto.
  • Dovrete inoltre scaricarci e compilare il Modulo di Pre-notifica da inviare a petstravel.msdec@gov.mt.

In caso il vostro fidato amico venisse accompagnato da una terza persona (che non sia il proprietario), l’accompagnatore dovrà portare con sè questa “Dichiarazione di trasporto di animali per motivi non commerciali” compilata e firmata dal proprietario.

 

Regole delle compagnia aeree

Volete partire per Malta e non sapete cosa occorre per salire sull’aereo con il vostro amico peloso? Di seguito tutto ciò che dovete conoscere e che è necesario fare per non avere sorprese.

In volo

Il vostro cane è ormai un membro della famiglia da cui non volete separarvi, nemmeno per una breve vacanza. Questo vale ancora di più se dovete trasferirvi per un lungo periodo! E’ bene sapere che ci sono delle regole da rispettare, sia se si viaggia in aereo che in traghetto quando si è diretti a Malta. Ecco le procedure, i moduli necessari e gli obblighi di legge per far viaggiare a Malta, senza sorprese, il proprio amico a quattro zampe.

 

AirMalta

Indipendentemente dalla taglia del vostro animale, per garantirgli il viaggio nella maniera più sicura e confortevole possibile, sono disponibili tre opzioni per il trasporto a bordo dei voli di linea:

  • Animali trasportati in cabina passeggeri (PETC)

si applica solo per cani (e gatti) di piccola taglia, con almeno otto settimane di vita e in fase di svezzamento da almeno cinque giorni; dovranno essere posizionati in un trasportino appropriato, sicuro e impermeabile, che ottemperi agli standard minimi previsti per dimensioni. Non sono previsti più di due animali della stessa razza per contenitore che non dovrà misurare più di 40 cm x 34 cm x 20 cm e dovrà essere di modello pieghevole; l’animale potrà pesare fino a un massimo di 10 kg, contenitore incluso, e dovrà rimanere nel suo contenitore per tutta la durata del viaggio, di fronte al vostro sedile, evitando quindi di intralciare il passaggio.

Prima del viaggio il vostro “amico” dovrà essere visitato da un veterinario che confermi, sull’apposito passaporto, l’idoneità del quadrupede ad affrontare il viaggio oltre ad essere inoffensivo. Il costo del trasporto, per tratta, è di 70 euro (tariffa aggiornata a febbraio 2016)

 

  • Animali come Bagaglio registrato di accompagnamento (AVIH)

E’ necessario registrare il volo del vostro cucciolo in anticipo, almeno 21 giorni prima, per assicurarvi che non venga respinto in aeroporto per eventuale carenza di spazio riservato al trasporto di animali. La prenotazione si effettua chiamando il Dipartimento Cargo di Air Malta al numero +356 2299 4444. Per viaggi last minute, è necessario registrare il vostro animale entro 24 ore dalla vostra prenotazione. Il Dipartimento Cargo vi fornirà un documento come prova della vostra prenotazione che dovrete presentare al check-in.

Tariffe: 1-10 kg, 70 euro –       11-20 kg, 100 euro –       21-32 kg, 150 euro

 

  • Animali trasportati nella stiva

E’ necessario contattare il Dipartimento Cargo al numero +356 2299 4444 o il vostro agente di carico. Vi guideranno sulle tariffe e durante l’intera procedura.

 

Alitalia

Sono ammessi in volo solo cani e gatti che abbiano compiuto i 3 mesi di vita, vaccinati come da elenco sopra e in possesso dello specifico passaporto. Come per Airmalta, anche se viaggiate con Alitalia dovrete prendere appuntamento prima della partenza, con la Divisione regolatrice per l’Agricoltura e la Pesca maltese, contattandola al numero di telefono +356 2165 0393, informandola sul giorno e l’orario di arrivo. Premunitevi di modulo anche viaggiando con Alitalia.

 

In aeroporto

Il giorno della partenza, dovrete recarvi al check almeno due ore prima della partenza. Accertatevi di avere a portata di mano tutti i documenti e certificati richiesti relativi al vostro “fedele amico”. Attenzione a non dimenticare il documento di prenotazione fornito dal Dipartimento Cargo.

 

Dopo l’atterraggio

Una volta giunti a destinazione, potrete prelevare il vostro animale insieme al resto del bagaglio (se presente) nella sala arrivi dell’aeroporto di destinazione. Accertatevi di avere a portata di mano tutti i documenti e certificati necessari, qualora richiesti.

 

Link utili

Consigliamo ai passeggeri in viaggio con i loro animali di visitare i seguenti siti Web

Governo Maltese regolamento

Modulo da scaricare

Commissione europea

A Malta con gli animali domestici

 

Traghetto

Anche viaggiando in traghetto, per arrivare a Malta, è necessario che il proprio cane abbia

  • il microchip
  • il passaporto o certificato sanitario veterinario
  • ricevuto anticipatamente le doverose vaccinazioni – antirabbia, sverminazione, rispettando i tempi di somministrazione precedenti al viaggio.

Inoltre, prima di partire, dovrete provvedere alla comunicazione della data e dell’orario di arrivo al dipartimento veterinario competente. Questo dovrà effettuare l’ispezione e i controlli di idoneità per autorizzare la permanenza del cane sull’isola.

 

E voi, avete viaggiato con i vostri amici a quattro zampe e volete raccontarci la vostra esperienza? Raccontatecelo su info@italianiamalta.com

Viaggio verso Malta con il proprio cane ultima modifica: 2016-02-17T13:16:10+00:00 da Silvia Pedrotti