Parmigiana

Parmigiana

La storia della parmigiana di melanzane è controversa.

Sembrerebbe che, in origine, quella della parmigiana di melanzane fosse una ricetta nata in Sicilia, terra notoriamente produttrice di melanzane di ottima qualità. Pare però, che Napoli, capitale del Regno, pretese l’ ideazione della ricetta, ma noi ci chiediamo, tra la Sicilia e Napoli, perchè il nome parmigiana? Forse invece è stata inventata a Parma oppure è perché nella ricetta è previsto il Parmigiano… niente di tutto ciò, sembrerebbe invece, che il nome derivi dal termine dialettale parmiciana, che sta a indicare l’anta a listelli delle persiane di legno, che ricorda la forma in cui le melanzane si tagliano e il modo in cui si dispongono nella teglia.

La Parmigiana è un piatto talmente squisito che in quasi ogni regione della nostra bella Italia ce n’è, almeno una versione. Noi vi daremo la ricetta della Parmigiana come si fa in Sicilia e più precisamente a Messina.

Parmigiana di Melanzane alla messinese

Ingredienti: 3 grosse melanzane, 250 g di formaggio a pasta filata o caciocavallo fresco, 100 g di prosciutto cotto o mortadella, 700 ml di passata di pomodoro, 400 g di pomodori pelati, 2 spicchi d’aglio,, foglie di basilico, 80 g di parmigiano grattugiato, olio extravergine d’oliva, sale.

Procedimento: lavare le melanzane, asciugarle e tagliarle a fette dello spessore di circa mezzo centimetro. Sistemare le fette di melanzane in uno scolapasta salando ogni strato. Deporre sulle melanzane, un piattino con un peso, in modo da eliminarne l’amaro. Dopo circa mezz’ora, strizzare le fette di melanzane tra le mani, per eliminare più acqua possibile, ed asciugarle con la carta da cucina. In un tegame mettere il pomodoro a pezzetti e la passata, quando la salsa di pomodoro sarà pronta, salare e aggiungere un po’ di basilico. Nel frattempo, friggere le melanzane da entrambi i lati e metterle a sgocciolare su carta assorbente da cucina. Versare in una teglia un po’ di pomodoro, adagiare uno strato di melanzane e, poi, in successione salsa di pomodoro, parmigiano grattugiato, formaggio a pasta filata (o caciocavallo) a fette, fettine di prosciutto cotto (o mortadella), salsa di pomodoro. Continuare a strati, fino a terminare con la salsa di pomodoro e un’abbondante spolverata di parmigiano. Infornare in forno già caldo a 200°C per circa 30 minuti. Lasciare riposare la parmigiana di melanzane per 30 minuti e, prima di servire, decorare con foglioline di basilico.

Ringraziamo Nuccio Gatto per la foto della sua magnifica Parmigiana.
Blog di Max
  • Anna Scaffidi

    Il mio piatto preferito in assoluto, complimenti per la scelta!