Mdina Cathedral Comtemporary Art Biennale 2015 è la mostra di arte moderna piu’ famosa a Malta.

Seconda edizione, la prima fu nel 1990, quest’anno la location è Mdina che si trasformerà in un teatro a cielo aperto tra opere d’arte moderna e futuristica. Il tema del 2015 è la spiritualità e la cristianità quindi opere “credenti” e “non credenti” opere atee e opere agnostiche. Un tema molto importante per l’arcipelago, la religione a Malta viene vissuta in prima persona dalla maggioranza della popolazione, le chiese sono sempre gremite di persone e si puo’ osservare molte statue ecclesiastiche sulle terrazze delle case. Un tema che Malta affronterà in punta di piedi.

Si prevede una grande affluenza per la manifestazione che si terrà dal 13 novembre 2015 al 7 gennaio 2016. L’accesso è gratis.

L’evento verrà inaugurato il 13 novembre alle 20.00 con un concerto offerto dalla APS Bank diretto da Christopher Muscat (saranno presenti il Coro Bel Canto Choir e il soprano Miriam Cauchi).

Saranno presenti un centinaio di artisti che presenteranno le loro opere inedite, molti artisti maltesi ma anche artisti internazionali che arrivano da 12 nazioni diverse.

Alla Mdina Cathedral Comtemporary Art Biennale verranno affiancati anche eventi paralleli come la Biennale Jazz Evening.

La mostra viene organizzata dal direttore Mario Philip Azzopardi della Fondazione Valletta 2018 (Valetta nel 2018 sarà capitale della cultura) in collaborazione con il direttore artistico Giuseppe Schembri Bonaci.

 

 

Mdina Cathedral Contemporary Art Biennale 2015 ultima modifica: 2015-11-09T16:47:37+00:00 da Redazione