In occasione del Commonwealth Meeting, dal 26 al 28 novembre, la regina d’ Inghilterra, Elisabetta e il suo consorte principe Filippo saranno a Malta accompagnati dal principe del Galles Carlo e dalla Duchessa della Cornovaglia Camilla.

Sarà la quarta partecipazione del principe Carlo al CHOGM, e forse l’ultima partecipazione della regina Elisabetta vista la sua veneranda età, 89 anni.

Infatti i reali hanno escluso negli ultimi periodi viaggi a lungo raggio per le condizioni di salute di Elisabetta, Malta è una meta vicina, inoltre un luogo che richiama la storia della sua patria.

Infatti la regina Elisabetta con questo viaggio di Stato vuole rendere omaggio all’arcipelago maltese e alla sua indipendenza, visto che nella storia è stata un’importante colonia inglese. Un legame che ancora oggi è molto vivo e sentito, la lingua ufficiale è l’inglese, e le isole sono divenute casa per molti britannici (si conta che un terzo della popolazione dell’arcipelago maltese sia di origine inglese).

La famiglia reale inglese ha vissuto a Malta dal 1949 al 1951, primi anni del matrimonio tra la regina Elisabetta e il principe Filippo.

Gli incontri del Commonwealth si tengono ogni due anni, il primo fu nel 1971 per discutere di questioni di attualità. Il Commonwealth è un’associazione nata nel 1949, dopo la decolonizzazione dell’Impero britannico, tra 53 stati indipendenti con a capo simbolicamente la regina Elisabetta .

 

 

La famiglia reale a Malta ultima modifica: 2015-10-28T17:31:57+00:00 da Redazione