5 propositi per l’anno nuovo

Ogni volta che si avvicina la fine dell’anno ognuno di noi comincia a pensare a dei buoni propositi per il futuro. La fine di un anno ha infatti l’importanza simbolica di voltare pagina e migliorare la propria condizione. Molto spesso però questi buoni propositi restano solamente delle idee. Ecco quindi una lista di cose belle da provare l’anno prossimo, sia per chi è in Italia, sia per chi vive all’estero.

Voglio dimagrire!

Ogni anno il primo buon proposito è quello di perdere qualche chilo. La dieta estiva infatti, a dicembre è solo un lontano ricordo e la bilancia impietosamente traccia la via delle cene natalizie. Ma in fin dei conti c’è tempo prima di indossare nuovamente un costume. E poi che Natale sarebbe senza vino e dolci? La dieta può aspettare.

Andare in palestra

5_motivi_palestre

Fare del movimento può essere un’ottima soluzione per controllare il proprio peso senza dover rinunciare alla buona cucina. Purtroppo non tutti sono così determinati quando si tratta di sudare. La maggior parte della persone concentra l’attività fisica in un giorno al mese e passa il resto dei giorni su un comodo divano. Una soluzione psicologica per essere più costanti è certamente quella di iscriversi a una palestra. Non si possono mica buttare via i soldi dell’abbonamento!

Imparare l’inglese o una lingua estera

Imparare una nuova lingua è sempre una cosa positiva. Oltre ad aiutare nella ricerca lavorativa, migliora l’elasticità mentale, la memoria e la fiducia in sé stessi. Per chi vive all’estero imparare una lingua o migliorare il livello di una che già si conosce diventa estremamente importante. Così almeno la prossima volta che vi troverete in un locale saprete dire qualcosa in più di “Una birra, grazie”.

Imparare a ballare

 

Saper ballare bene è il sogno di tutti. Aiuta a socializzare, mantiene in forma e in più è divertente. Bando alla pigrizia, iscrivetevi a un corso di salsa. Per chi ha intenzione di fare un viaggio ai carabi è una scelta quasi obbligata. Per chi rimarrà a casa…bè, si divertirà lo stesso e magari proprio ballando troverà la sua anima gemella.

Leggere un libro al mese

leggerefabene

Leggere molto è una panacea per molti problemi. Migliora i processi mentali, aumenta il nostro vocabolario e aiuta la nostra fantasia a volare più in alto. Leggere aiuta anche i più timidi. Parlare dell’ultimo libro che si è letto fornisce infatti un ottimo spunto di conversazione. Un libro non dev’essere per forza impegnativo, leggete per rilassarvi e per divertirvi

5 buoni propositi per l’anno nuovo ultima modifica: 2016-12-12T08:09:14+00:00 da Paola Stranges